festival_giardini_2014_progettiFESTIVAL DEI GIARDINI VENEZIANI è un progetto nato nell’ottobre 2005 per valorizzare giardini, orti e altri siti di rilevanza storico-ambientale spesso non accessibili al pubblico con visite guidate, laboratori, piccole degustazioni, presentazioni di libri, readings, conversazioni con esperti, musica dal vivo.
Riproposto in successive edizioni, sia a Venezia che nella terraferma veneziana, registra sempre un buon numero di presenze sia di appassionati che di addetti ai lavori, suscitando un grande interesse delle istituzioni e della stampa.


VENEZIA è GIARDINO / VENICE IS GARDENS
è un progetto nato nel 2015 grazie alla donazione da parte del socio danese Thorkild e oggi alimentato da donazioni da parte soci e amici, sostiene piccoli interventi di restauro, riqualificazione e valorizzazione di alcuni giardini di Venezia.

Finora sono stati realizzati interventi:
– nel giardino dello Spazio Thetis all’Arsenale Novissimo (progetto arch. Gottardo Bonacini);
– nel giardino e chiostro della Scuola vecchia della Misericordia (progetto arch. Gottardo Bonacini), in collaborazione con Laboratori della Misericordia, Gallerie dell’Accademia di Venezia;
– nel giardino del Palazzo Grimani ai Servi (progetto Esternidautore);
– nel giardino del Palazzo Rizzo Patarol, oggi Grand Hotel dei Dogi (cartellinatura piante: Chiara Baradello, Anna Saccani, Marcello Santin, Laguna fiorita onlus; esposizione fotografica “Dentro l’Erbario” di Francesca Saccani), in collaborazione con Museo di Storia Naturale di Venezia.

Nel giardino dello Spazio Thetis sono stati piantati due bagolari (Celtis australis), per ricordare Thorkild e il compagno Ian, che tanto amavano la bellezza e i giardini di Venezia.
IRIS VENICE LAB
Annunciato in occasione del Festival dei Giardini 2019, il progetto è stato promosso da Wigwam Club con Spazio Thetis e prevede che Claudio Barbiellini Amidei, giovane appassionato di iris che da diversi anni si dedica alla coltivazione e alla selezione di iris ibridate da lui stesso, possa piantare, coltivare e selezionare cultivar di iris in una fascia di terreno lungo la recinzione est del giardino dello Spazio Thetis.

 

PROGETTI CONCLUSI:

wcgsv_progetto_bio_orto

BIO ORTO ANGELO RAFFAELE è un progetto didattico elaborato e gestito in collaborazione e con il supporto economico dell’Assessorato all’Ambiente del Comune di Venezia su uno spazio assegnato dalla Municipalità di Venezia-Murano-Burano.
Nell’ambito di tale progetto, nel 2009 abbiamo creato il primo Bio Orto Scuola di Venezia nell’area degli Orti degli Anziani di Palazzo Minotto all’Angelo Raffaele (Dorsoduro).
L’obiettivo è di diffondere la conoscenza della coltura biologica, coinvolgere in attività legate al ritmo delle stagioni e alle tipicità locali attraverso corsi, lezioni e feste rivolte agli assegnatari degli orti e più in generale alla cittadinanza e agli ospiti stranieri.
L’area del Bio Orto Scuola è stata progettata da due nostri soci, gli architetti Gottardo Bonacini e Gabriella Bondi. Quest’ultima in particolare ha gestito l’attività didattica dal 2009 al 2013.

 

wcgsv_giardini_in_corsia

GIARDINI IN CORSIA è un progetto pilota creato espressamente nel 2009 per i bambini e ragazzi ricoverati presso il reparto Pediatria dell’Ospedale Ca’ Foncello di Treviso, nonché gestito ed autofinanziato in collaborazione con la Direzione ULSS 9 di Treviso.
Nell’ambito di tale progetto è stato formato un gruppo di volontari che aiutano i bambini a creare un proprio piccolo giardino, da curare quotidianamente e poi portare a casa.
Si tratta di un progetto ludico, artistico, creativo di arte del giardino con cui contribuire ad alleggerire lo stress emotivo e fisico, stimolare autostima e fiducia attraverso il contatto rigenerante con gli elementi naturali e i valori simbolici del giardino stesso. In particolare per i bambini che non possono partecipare ai laboratori è stato da noi pubblicato il libro-gioco “Il giardino delle magie” illustrato da Francesca Saccani (Lanza Edizioni, Venezia Mestre 2012).


100 IRIS PER VENEZIA

In occasione del Festival dei Giardini 2017 sono stati piantati 100 rizomi di iris provenienti dal giardino della famiglia Mostosi a Castel Trebecco /Bergamo) che ora fioriscono e si propagano in vari spazi di Venezia fra cui i giardini di Ca’ Morosini del Giardin, Palazzo Nani Bernardo, Palazzo Rizzo Patarol, Scuola vecchia della Misericordia, Spazio Thetis,  L’evento è stato realizzato con la partecipazione dell’ibridatrice Cristina Mostosi, letture di Oreste Sabadin. Progetto realizzato grazie a T Fondaco dei Tedeschi.